Menu Chiudi

Come attivare un numero verde

Hai notato che molte aziende sono in possesso di un numero verde? Vorresti attivarlo anche tu per la tua attività ma non sai minimamente come fare? Niente di più facile, ti spieghiamo noi come attivare un numero verde in pochi semplici passaggi tenendo in considerazione la procedura che trovi in questa pagina.

Azienda, quali caratteristiche deve avere per attivare un numero verde

Partiamo dalla base, quali caratteristiche deve avere un’azienda per attivare un numero 800? La risposta è semplice: nessuna caratteristica nello specifico. Non importa se parliamo di piccole, medie o grandi aziende; non ha importanza neanche il settore merceologico. Tutte le attività e i professionisti in possesso di una partita iva possono acquistare un numero verde e utilizzarlo come mezzo di contatto di clienti già acquisiti (fidelizzazione) o nuovi clienti.

Cosa occorre per attivare un numero verde

Ti stai chiedendo cosa occorre per attivare un numero verde da un punto di vista tecnico, niente di complicato basta semplicemente una linea telefonica funzionante (fissa o mobile) e un computer o smartphone per accedere al pannello di controllo. Questo vuol dire che non sono previsti interventi tecnici di nessun tipo, nessuno dovrà recarsi presso il tuo ufficio per effettuare lavori sulla linea telefonica e installare hardware. Non sono previsti ulteriori acquisti di apparecchi telefonici o software. Puoi stare tranquillo, per attivare un numero verde non è necessario acquistare altro. Rispondi alle chiamate delle persone che chiamano il numero verde direttamente dalla linea fissa e/o mobile già in tuo possesso.

Acquisto numero verde

Ti stai chiedendo come attivare un numero verde? Niente di più semplice. Scegli il numero verde che preferisci da questa pagina, clicca e compila il form con i dati: importo della ricarica (da 150€ in su, l’intero importo è disponibile per ricevere le chiamate), nome azienda, nome referente, cognome referente, e-mail, telefono, indirizzo, C.A.P, città, provincia, partita iva, codice identificativo o PEC per la fatturazione elettronica. Aggiungi la configurazione del numero: giorno della settimana, fasce orarie di disponibilità, ricezione chiamate sui numeri (terminazioni), numero di squilli prima di contattare il numero successivo, attesa se occupato, voice mail. Seleziona i servizi opzionali riguardanti i messaggi vocali. Accetta le condizioni contrattuali e di privacy e infine seleziona le modalità di pagamento (bonifico bancario, Paypal/carta di credito). Riceverai le chiavi di accesso del numero e non dovrai fare altro, perché il numero è già perfettamente funzionante.

Costi

Pensi che attivare un numero verde costi tanto? Non è così. Per prima cosa occorre specificare che il servizio è ricaricabile, vuol dire che paghi solo quello che consumi, ovvero solo quando ricevi chiamate. Il credito ricaricato è interamente disponibile per ricevere le chiamate. Non è previsto il costo di attivazione del servizio né il canone mensile. Dal pannello di controllo è possibile controllare il credito disponibile in tempo reale.

Gestione numero verde

Gli strumenti di gestione del numero verde sono il pannello di controllo e l’app. Da questi strumenti è possibile cambiare giorni e orari di operatività, controllare il registro chiamate e cambiare le terminazioni, effettuare nuove ricariche e tanto altro ancora. Tutto in tempo reale e con pochi click (o tap).

Posted in Numero Verde