Menu Chiudi

Biglietto da visita, è ancora utile?

Sono lo strumento più antico che le persone hanno utilizzato per presentarsi e scambiare i punti di contatto, stiamo parlando del biglietto da visita. Quel piccolo pezzo di carta che contiene le informazioni fondamentali per aumentare il numero dei propri clienti e per trovare nuove e importanti partnership. Ti stai chiedendo se nel 2021, con il progresso tecnologico e le informazioni che circolano velocemente su Internet, vale ancora la pena spendere tempo e denaro per creare i biglietti da visita? Cerchiamo di dare una risposta a questa domanda.

Biglietto da visita passerà mai di moda?

Verba volant, scripta manent. Basterebbe questo antico proverbio per giustificare l’esistenza del biglietto da visita anche in questo periodo storico e per mettere a tacere tutti coloro che la vedono come una abitudine sorpassata. Pensa a un convegno o un congresso, sarebbe impossibile ricordare nomi e contatti di tutte le persone con cui abbiamo avuto modo di parlare. In occasioni del genere, presentandoti con un biglietto da visita, ci sono altissime possibilità di essere ricontattati.

Professionale in ogni occasione

Consegnando di persona il biglietto da visita all’interlocutore è molto più facile che lui associ il nome dell’azienda al tuo volto, inoltre eviti di creare equivoci ed errori imperdonabili (numeri di telefono appuntatati in modo errato). Avere a disposizione la business card è sinonimo di professionalità e attenzione ai dettagli. Soprattutto durante gli incontri fortuiti con potenziali nuovi clienti.

Sempre disponibili

Quante volte ti è capitato di cambiare dominio o cancellare (o modificare) il profilo della pagina aziendale online. Cosa fare in questi casi? La business card contiene tutte le informazioni sufficienti per essere contatti. Basta l’indirizzo e-mail e il numero di telefono per superare la difficolta ed essere contattati dalla persona interessata alla tua azienda.

Biglietto da visita è sinonimo di “Benvenuto”. Rappresenta un riassunto della tua attività, di quello che fai e di come lo fai. In pochi centimetri è possibile concentrare tutte le informazioni che ritieni necessarie, che vanno oltre i semplici ma indispensabili numero di telefono e indirizzo e-mail.

Quali informazioni deve contenere il biglietto da visita

Stabilito che il biglietto da visita è ancora molto importante, vediamo quali informazioni deve contenere per essere davvero efficace. Il tuo nome, il nome della tua azienda, il logo, il numero di telefono, l’indirizzo e-mail e l’indirizzo. Queste le informazioni base, poi possono essere inserite altre informazioni che fanno la differenza come il contatto social, il numero verde e lo slogan aziendale.

Posted in Marketing