Menu Chiudi

Come ottenere il numero verde

Hai notato che i tuoi competitor hanno un numero verde e adesso ti stai chiedendo come si fa ad ottenerne uno anche per la tua azienda. Niente di più facile, in questo articolo potrai avere tutte le istruzioni per il numero verde che tanto hai desiderato. Per ottenere il numero verde non c’è nulla di così complicato, dimentica procedure particolari e tempi di assegnazione lunghi.

In molti considerano l’attivazione come qualcosa di molto elaborato ed estremamente costoso, ma non è per niente così. In realtà, per avere il numero verde basta un click e un minuto di attesa per la consegna. Prendiamo in considerazione l’offerta di numeroverde.com e scopriamo passo passo come attivare il numero verde.

Scelta del numero verde

Partiamo prima di tutto con il dire che il numero verde si sceglie e non viene assegnato di ufficio. Come puoi notare, in questa pagina, sono presenti 3 box che contengono dei numeri che iniziano con il prefisso 800. I box si differenziano in base alla facilità di memorizzazione, più il numero è facile da ricordare più il costo della ricarica è alto (parleremo più avanti dei costi del servizio).

Dopo aver cliccato sulla numerazione occorre compilare un form con i dati aziendali: Azienda: Nome Referente, Cognome Referente, E-Mail, Telefono, Indirizzo, C.A.P., Città, Provincia e Partita IVA. Subito dopo puoi vedere dei campi relativi alla configurazione del numero, riguardano i giorni e gli orari di funzionamento. La procedura termina con il pagamento della ricarica, puoi scegliere tra carta di credito/PayPal e bonifico bancario. Nel primo caso l’attivazione del numero è immediata, nel caso del bonifico bancario occorre attendere i normali tempi di lavorazione della banca, da 1 a 2 giorni lavorativi.

Configurazione del numero verde

Il numero verde è considerato un numero virtuale, vuol dire che, per poter funzionare, necessita di una linea telefonica già attiva. Questo vuol dire che non occorrono attivazioni di nuove linee telefoniche, che è possibile rispondere alle chiamate da qualsiasi telefono (anche dal proprio cellulare) e modificare la configurazione in pochi click.

La gestione del numero avviene tramite pannello di controllo online e APP. Le modifiche alla configurazione sono in tempo reale e sempre gratuite, il servizio è personalizzabile e facile da utilizzare anche per coloro che non hanno dimestichezza con le configurazioni telefoniche.

Costi del servizio

Per quanto riguarda i costi è utile dire subito che non sono previsti né canoni né costi di attivazione. Per poter funzionare occorre una semplice ricarica che sarà interamente disponibile per ricevere le chiamate sul numero. Il taglio minimo di ricarica è di 150€ + iva.

Il numero verde include anche molti servizi gratuiti che aiutano la comunicazione aziendale, ad esempio è possibile installare il centralino virtuale IVR per smistare le chiamate al reparto aziendale desiderato dal chiamante, la segreteria telefonica per essere disponibile in ogni momento anche nei weekend, la modifica della configurazione di orari e giorni di operatività e tanto altro ancora.

Le ricariche di credito telefonico sono interamente disponibili per ricevere le chiamate sul numero. Il credito residuo è visibile dal pannello di controllo, puoi controllarlo ogni volta che vuoi. Inoltre puoi verificare il costo di ogni singola chiamata e le relative informazioni dal registro delle chiamate.

Riepilogo dei vantaggi del numero verde

Come avrai potuto intuire, ottenere il numero verde, è davvero facile. È il caso di ricordare che il numero non è assegnato di ufficio, ma puoi sceglierlo in base alla sequenza numerica che preferisci; non ha né il costo di attivazione né il canone, funziona con credito telefonico ricaricabile; può essere personalizzato in base alle aperture aziendali, scelta di giorni e orari di operatività; puoi rispondere alle chiamate anche quando sei lontano dall’ufficio, anche dal tuo cellulare.

Posted in Marketing